giovedì 14 aprile 2016

Crostata al cioccolato con crema alle arance


Con le ultime arance a disposizione ne approfitto per provare questa ricetta che sposto da un tavolo ad un altro da qualche!
Amo il cioccolato aromatizzato all'arancia e questo accostamento di sapori: ciocco/arancia m'intriga molto.
Ho apportato delle variazioni: modificato la quantità di uova nella crema ed ho "ridotto" i tempi di cottura.

Ingredienti per una tortiera da 22 cm:

Per la frolla al cacao:
275 gr. di farina 00
45 gr. di cacao amaro
150 gr. di burro
2 cucchiai di zucchero
2/3 cucchiai di acqua fredda
pizzico di sale

Per la crema all'arancia:
3 uova intere
150 ml latte
2 arance grandi bio
20 gr. di maizena

Preparate il guscio di frolla, senza uova (fantastico impasto, sbricioloso ma buonissimo). Miscelate la farina con il cacao e un pizzico di sale, unite il burro ammorbidito a dadini e lo zucchero.
Lavorate rapidamente ottenendo una consistenza sabbiosa.
Aggiungete 2/3 cucchiai di acqua fredda e cercate di compattare bene.
Preparate un foglio di pellicola.


Avvolgete l'impasto ottenuto e mettete in frigo a riposare per almeno mezz'ora. Nel frattempo preparate a crema, aprite le uova in un recipiente.


Lavate le arance, grattugiate la buccia e spremetene il succo. 
Mischiate tutto con le uova e amalgamate bene.  


Sciogliete l'amido nel latte e unitelo alle uova e alla spremuta filtrando con un colino per eliminare eventuali grumi.


Mettete sul fuoco e aspettate che addensi un pochino, non tantissimo perchè poi andrà di forno. Spegnete e mettete da parte.


Accendete il forno a 200° C. Riprendete la frolla dal frigo, foderate la teglia con carta forno (deve fuoriuscire e non tagliatela) e distribuite l'impasto sopra, allargate e compattate bene, se è il caso, aiutandovi con un batticarne, facendo salire un po' i bordi.
Coprite con carta forno, riempite di legumi secchi o, come me, con le sfere  di ceramica (utilissime!), infornate e cuocete per 20 minuti,


Riempite il guscio con la crema preparata e infornate a 160° C. per 20/25 minuti.
Toccate la crema con un dito se risulta soda potete sfornare.


La torta è molto buona già così, la ricetta originale prevedeva una guarnizione con scorzette d'arancia candita, Voi se volete potete completarla come suggerito. Ma la cosa che mi piace moltissimo è la consistenza della frolla, nonostante non contenga uova è molto compatta e buonissima... amara e squisita!;-)






0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena