sabato 9 aprile 2016

Pasta che masculini e finocchiu rizzu (pasta con alici e finocchio selvatico)


Dalla mia Pasqua sicula ho im-portato una bella borsa di finocchietto selvatico profumato: u finucchieddu rizzu! Cresce liberamente in campagna e si raccoglie facilmente! E' la base per piatti poveri ma gustosissimi e per la famosa "Pasta che masculini" nella versione catanese (con variante pomodoro)... questa! E' entrata a far parte dei piatti della mia famiglia da quel giorno in cui, per buon vicinato, la ns vicina "la vecchietta" si presentò alla ns porta con un piatto fumante e delizioso di bucatini che masculini!
E da quel giorno  la passione per questo piatto scoppiò!

Ingredienti per 4 persone:
400 gr. di alici bianche da diliscare
200 gr di finocchio selvatico (o barbe dei finocchi)
250 gr. di passata di pomodoro Mutti
1 cipolletta nuova
pepato vecchio siciliano q.b. (mia mamma usa il parmigiano!)
sale, pepe e olio evo q.b.
300 gr. circa di bucatini

Pulite il finocchietto, lavatelo e lessatelo in abbondante acqua salata; scolatelo e tagliuzzatelo. Non buttate l'acqua di cottura perchè servirà per cuocere la pasta.


Diliscate o fate diliscare le alici, sciacquatele e sgocciolatele.
Tenete tutti gli ingredienti pronti e preparate un tegame antiaderente, dovremo preparare una sorta di "tortino" a strati.


Versate due cucchiai di passata sul fondo della padella, disponete le alici a raggiera, distribuite il finocchietto sbriciolato, grattugiate un po' di pecorino, spezzettate un po' di cipolletta, aggiustate di sale e pepe, un giro d'olio evo e altri 2 cucchiai di passata.


Ricominciate fino ad esaurire gli ingredienti: alici, finocchietto, cipolletta, formaggio, olio sale, pepe, passata.


Coprite e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti. 
Cuocete i bucatini nell'acqua dei finocchietti.


Sugo pronto e pasta pure!!! Profumo delizioso, sapore spettacolare!
Variante: Si può tostare del pangrattato (2/3 cucchiai) con un goccino d'olio per cospargerlo sulla pasta!;-)






0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena