martedì 17 gennaio 2017

Vellutata di piselli e piccoli hamburger di seppie


Non amo molto il binomio seppie/piselli nella realizzazione classica della ricetta ma questa versione suggerita da Simone Rugiati su Cuochi e Fiamme mi ha intrigata molto.
E' facilissima e veloce da realizzare.

Ingredienti per 2 persone:
4 seppie di media grandezza
150 gr. di piselli (anche surgelati)
1/2 cipollotto
1/2 cucchiaino di dado vegetale disidratato
qualche pomodorino secco
3 pomodorini freschi
olio evo
sale q.b.


In un padellino fate rosolare il cipollotto a fettine, aggiungete i piselli, io ho usato quelli surgelati e coprite con dell'acqua calda insaporita con il dado vegetale.


Pulite le seppie o acquistatele già pronte all'uso, lavatele bene e frullatele più o meno grossolanamente.
In realtà più saranno piccoli i pezzetti più si aggregheranno e più assomiglieranno a degli hamburger e sarà anche più facile cucinarli e rigirarli.


Quando i piselli saranno pronti tenetene un cucchiaio da parte, frullate bene tutto il resto e versate a specchio (come dice Simone) su un piatto di portata.
Con l'aiuto di un cucchiaio mettete a cuocere le seppie in una padella antiaderente. Rigirate dopo 4 minuti e salate. Poco prima di toglierli dal fuoco aggiungete un filo d'olio per dare croccantezza, sono pronti quando avranno formato una piccola crosticina da ambo le parti.


Distribuite i piccoli hamburger sulla vellutata, guarnite con i piselli, i pomodorini secchi e i cubetti di pomodoro fresco.



Piatto molto molto gustoso e grazioso da presentare a tavola!
Io li ho gustati con un'ottimo Bianco di Nera cantine Milazzo, un bianco rigorosamente siculo... una bontà!;-)

0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena