giovedì 29 marzo 2018

Zuccotto di girelle al pistacchio e nutella




Zuccotto da preparare in anticipo e perfetto per la Pasqua imminente.
Pochi ingredienti, facili da reperire e di sicuro effetto.
La ricetta è un'idea per presentare qualunque rotolo sotto forma di zuccotto anche la ricetta che trovate qui. La dose dei Pan di Spagna è la stessa ma raddoppiata, sostituendo una parte della farina con l'amido di mais per renderli più soffici.

Ingredienti per 10 persone e per 2 rotoli:
6 uova
150 gr.  farina 00
100 gr. amido di mais
300 gr. di zucchero
2 cucchiai di pasta di pistacchio o 150 gr. di granella di pistacchio 
1/2 bustina di lievito
1 barattolo di crema al cioccolato Arrigoni
250 gr. di panna montata 
50 gr. di zucchero a velo + lo zucchero per la decorazione

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben ferma.
Lavorate i tuorli con lo zucchero e miscelate farina, amido di mais e lievito.
Unite ai tuorli un po' del mix di farina e amido e alternate con gli albumi, miscelate con delicatezza fino ad esaurire gli ingredienti.
Aggiungete la crema di pistacchio o la granella.


Stendete 1 cm scarso d'impasto su due teglie di 30X40 cm rivestite di carta forno. Infornate a 170° C per circa 12 minuti stando attenti che non scuriscano.


Togliete i pan di Spagna dalla placca, capovolgeteli su un tagliere e spennellate la carta con acqua tiepida perché si stacchi. Arrotolate subito i due rettangoli aiutandovi con un nuovo foglio di carta forno bagnato e strizzato.
Lasciate raffreddare, nel frattempo montate la panna con lo zucchero e conservatela in frigo.
Srotolate un pan di Spagna alla volta, spalmatelo di crema al cioccolato, riarrotolatelo e affettatelo. Fate lo stesso con l'altro. Foderate con la pellicola uno stampo a cupola di 20 cm. di diametro e 1,8 litri e disponete le girelle sul fondo e nelle pareti.




Spalmate la panna sulle girelle e formate strati alternati con la panna rimasta fino a riempire l'interno dello zuccotto. Ponete in frigo per un paio d'ore, meglio se lo preparate il giorno prima dell'utilizzo.
Sformate e servite decorando con lo zucchero a velo.




0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena