mercoledì 20 maggio 2015

Graham cracker (biscotti con farina integrale e miele)


L'altro giorno mi sono data alla produzione di biscotti, un po' per testare delle ricettine da rigirare ad un'amica e un po' perchè ispirata dal libro di Meg Ray! Sono passata dai supercioccolatosi Sablé al cioccolato a questi Graham cracker che hanno un'impasto molto intrigante con farina integrale, miele e zucchero di canna che conferiscono un lieve sapore di caramello!
In realtà la farina di graham, a detta di Meg, è un tipo di farina integrale piuttosto grezza, io ho usato della normale farina integrale biologica per dolci.
L'impasto è adatto anche per crostate e i biscotti sbriciolati e compattati vengono utilizzati nella pasticceria di Meg, Miette, come base per la cheesecake.

Ingredienti per circa 35 biscotti:
200 gr. di farina 00 (ma anche la 2, per dolci, macinata a pietra va bene)
50 gr. di farina per dolci integrale
170 gr. di burro temperatura ambiente
50 gr. di zucchero di canna Mascobado
50 gr. di zucchero semolato
2 cucchiai di miele (io ho utilizzato una "mielata" fatta in casa!)
1/2 cucchiaino di sale
per aromatizzare: un pizzico abbondante di cannella o vaniglia o scorza d'arancia liofilizzata (ho disidratato delle scorze d'arancia bio e poi le ho frullate)

In una ciotola unite insieme tute le polveri: le 2 farine, il sale e l'aroma scelto.
Nella planetaria, con il gancio a spatola, lavorate per 5 minuti: il burro ammorbidito, lo zucchero e il miele. Io ho utilizzato due tipi di zucchero perchè il Mascobado ha un sapore molto forte (è canna schiacciata); se invece avete lo zucchero di canna "normale" potete usare solo quello.
Unite le polveri e amalgamate tutto bene per qualche minuto.


Avvolgete l'impasto nella pellicola e fatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti e per un max di 2 gg.
Quando lo utilizzerete sarà un po' duretto, per lavorarlo meglio mettetelo tra 2 fogli di carta forno e stendete con un mattarello ad uno spessore di circa 1/2 cm. 



Scegliete lo stampino che più Vi piace o tagliateli semplicemente con una rotella a quadrotti. Disponeteli in una teglia foderata di carta forno ben distanziati e infornate per 10/12 minuti a 175°C.



Eccoli pronti!;-) 
Se utilizzerete solo zucchero di canna saranno molto più scuri ma lo stesso buonissimi!




0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena