domenica 2 novembre 2014

Mazzancolle profumate allo zenzero


Solo da poco ho iniziato ad apprezzare lo zenzero e devo ammettere che usato con parsimonia e con le portate giuste dà una connotazione fresca, lievemente piccante, e perchè no, esotica ad un piatto.
Quest'estate ho provato dei gamberi con una cremina allo zenzero come accompagnamento ad un aperitivo a base di prosecco e non mi è dispiaciuto affatto. Pensa che ti ripensa ho messo a punto questa ricettina, velocissima, in occasione di una cena tra amici. Lo zenzero ormai lo potete acquistare fresco ovunque con una spesa irrisoria perchè ne basta un pezzetto, oppure potete optare per quello in polvere cercando di dosare bene i quantitativi.

Ingredienti:
15 mazzancolle
1/4 di una cipolla piccola
2 o 3 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato
50 ml. di vino bianco
un ciuffetto di prezzemolo (meglio se coriandolo fresco)
5 cespi di spinacino fresco (o quello che basta per ricoprire un piatto)
olio evo
sale
1/2 cucchiaino di maizena (facoltativo)


Pulite le mazzancolle, levate la testa e sgusciatele lasciando la coda, apritele sul dorso ed eliminate il budello nero. Lavate lo zenzero e grattugiatene una parte in un piatto, più o meno quanto 2 o 3 cucchiaini.
In una padella antiaderente soffriggete pochissima cipolla tagliata sottile in 3 cucchiai di olio evo. Aggiungete lo zenzero e mescolate.

 

Unite subito le mazzancolle, rigirate per un minuto a fuoco medio e bagnatele col vino bianco, aumentate la fiamma, rigirate per qualche altro minuto, non devono cuocere molto (3/4 minuti al massimo), aggiustate di sale (ne occorre veramente poco). Se volete un sughetto più denso aggiungete velocemente in un angolo della padella (non sul pesce) 1/2 cucchiaino raso di maizena. Mescolate e spegnete. Insaporite col prezzemolo fresco tritato, meglio se riuscite a trovare il coriandolo fresco.


 

Lavate lo spinacino e rivestite con le foglie un piatto da portata, conditelo con un filo d'olio, disponete sopra le mazzancolle e servite!;-)



Veloce e gustosissimo. Io ho abbinato delle sogliole saltate in padella ricoperte da lamelle di mandorle tostate e riduzione di aceto balsamico e insalata verde con mele, noci e yogurt! Tutto molto delicato;-) Ma credo che con del semplice riso Basmati potrebbe diventare un fantastico piatto unico.

0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena