venerdì 22 settembre 2017

La parmigiana di papà!


A Catania la parmigiana è una delle cose più goduriose che esistano, strati di melanzane fritte fritte inframezzate da fette di mortadella, mozzarella, salsa di pomodoro e abbondante parmigiano grattugiato! 
Credo che mia madre l'abbia potuta preparare solo una volta durante la sua carriera culinaria, io invece solo 2 perché né a mio padre né alla mia metà piace! Sapore troppo piccante per uno, troppi ingredienti per il secondo!😣
Questa versione mette d'accordo tutti (o quasi), il sapore morbido e dolce delle patate mitiga quello spiccato e "piccante" delle melanzane. 
Di solito si mangia come antipasto ma io la preparo come piatto unico.

Ingredienti per una tortiera da 20 cm:

600 gr. di patate 
1 grossa melanzana
300 gr. di salsa di pomodoro
100 gr. di provola
150 gr. di parmigiano reggiano
1 uovo
una manciata di foglie di basilico
olio di semi d'arachidi
sale q.b.

Tagliate a fette sottili la melanzana e mettetele a bagno con acqua e sale per circa mezz'ora.
Nel frattempo affettate le patate, spesse circa 1/2 cm., e friggetele in abbondante olio di semi.


Preparate la salsa di pomodoro cuocendola con uno spicchio d'aglio, olio evo e basilico; affettate la provola, friggete le melanzane e preparate tutti gli ingredienti sul piano di lavoro.
Cominciate gli strati di questa parmigiana disponendo sul fondo della teglia le melanzane un po' sovrapposte, salsa, parmigiano, foglie di basilico, provola a pezzi, un po' dell'uovo sbattuto, uno strato di patate, pomodoro, parmigiano e poi ancora melanzane fino ad esaurire tutti gli ingredienti. 
Finite ricoprendo con salsa di di pomodoro e abbondante parmigiano.
Infornate a 180°C per circa mezz'ora. Consumate tiepida.





0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena