sabato 25 febbraio 2017

Gnocchetti al profumo di castagne!


Comprata per curiosità e tornata utile quando è venuta a trovarmi  la mia nipotina grande consumatrice di farina di castagne con cui ama fare i pancake la mattina. 
Il sapore è insolito e alla fine ha un retrogusto dolce-amaro che a me non dispiace!

Ingredienti per 2 persone:
100 gr. di farina di castagne
50 ml di acqua
pizzico di sale
50 gr. speck
1 porro piccolo
20 gr. di nocciole tostate e tritate
olio evo
sale e pepe q.b. 

Sistemate la farina in un contenitore, aggiungete un pizzico di sale e versate gradatamente l'acqua, forse ve ne servirà un pochino di più o un pochino meno ma ve ne accorgerete mentre la state lavorando.
L'impasto tende a disgregarsi facilmente, forse utilizzando un uovo la parte grassa la compatterebbe meglio ma io volevo un prodotto light e ci sono riuscita quindi si può fare!😏


Lasciate riposare l'impasto, avvolto nella pellicola o sotto una tazza, per mezz'ora a temperatura ambiente.
Trascorso il tempo prendetene una parte e formate un cordoncino, con tanta pazienza perché tenderà a aprirsi al centro, spesso un centimetro circa. Tagliatelo a piccoli tocchetti larghi 2 cm. e con il mignolo, come ho visto fare alla suocera quando fa gli gnocchi di patate (ciao Deanna!😁), formate un piccolo incavo al centro!



Preparate un soffritto con pochissimo olio con il porro affettato a cui aggiungerete lo speck tagliato a listarelle.
Tostate lievemente le nocciole in un padellino a parte e tritatele grossolanamente.
In un pentolino portate ad ebollizione l'acqua e cuocete gli gnocchi per circa 5 min o fino a quando verranno su, assaggiateli sempre prima di scolarli.
Mantecateli, a fuoco basso, nella padella con il soffritto, se è il caso aggiungete un po' d'acqua di cottura e servite con la granella di nocciole sopra.


Piatto insolito la gustoso!


0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena