domenica 20 novembre 2016

Pollo arrosto... in pentola!


Ed eccolo qua, un  morbido, succulento, speziato, buonissimo pollo arrosto in pentola senza lo stress di pulire il forno di casa dagli schizzi di olio e grasso ma solo con l'incombenza di strofinare, ma manco tanto, una pentola!
Una bella pentola col fondo spesso e il gioco è fatto... perchè non c'ho pensato prima!!!
Il suggerimento me lo ha dato la mia zietta da quel di Lentini! Il risultato mi è piaciuto moltissimo, la carne rimane molto più morbida rispetto a quando si cucina il pollo in forno e il sapore è ottimo!

Ingredienti per 2/3 persone:
1 pollo intero
1 cipolla di tropea
3/4 piccoli scalogni
olive verdi q.b.
origano, rosmarino, sale, pepe q.b.
2 cucchiai d'olio
1/2 bicchiere di vino bianco o brandy
2 stuzzicadenti

Il ripieno del pollo può variare a piacimento, a Catania mettono tantissimo pepe nero, ma anche col peperoncino rosso non è male. Io metto quasi sempre cipolle e le olive che trovo in casa o verdi o nere, tante quante ne possono entrare dentro un polletto.
Lavare il pollo dentro e fuori. Attraverso il buco che si trova nella parte inferiore mettete una manciata di sale, dell'origano, il pepe nero (se volete del peperoncino), il rosmarino, la cipolla affettata grossolanamente, gli scalogni puliti interi, le olive e chiudete con due stuzzicadenti.
Spalmate un po' sale e un po' d'origano all'esterno del pollo.



Mettete 2 cucchiai d'olio in una grande pentola col fondo spesso e fate rosolare il pollo a fuoco vivace rigirando spesso.
Mettete a minimo, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 1 ora/1 ora e 1/2. A metà cottura aggiungete il vino o il brandy, coprite e finite di cuocere. 


Servite con un contorno di patate fritte.😋

 




0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena