mercoledì 22 giugno 2016

Dolcetti di pasta sfoglia, crema e fragole



Dolcettini golosi... vanno giù come le ciliegie e non te ne accorgi!
Molto più semplici da fare che da spiegare infatti il post sarà lunghetto ma pieno di foto e video!;-)
Iniziamo dalla crema, una variante "light" di Iginio Massari, solo 4 tuorli rispetto ai 15 previsti per 500 ml di latte!
Interessantissima la preparazione al microonde! Eccola:


Oppure alla vecchia maniera e con tanti altri consigli preziosi:


Questa è la mia versione:
Ingredienti per la crema pasticcera:
500 ml di latte
4 tuorli grandi
115 gr. di zucchero semolato
40 gr. di maizena (amido di mais)
1 cucchiaino di semi di vaniglia
la buccia di 1 limone grattugiata (io ho usato 1 cucchiaino di quella biologica disidratata)

Ingredienti per i dolcetti di sfoglia:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 tuorlo per spennellare
7/8 fragoloni
zucchero a velo q.b.


La crema pasticcera io l'ho preparata a bagnomaria, Voi fate come preferite. Mettete sul fuoco subito una pentola grande piena d'acqua e mettete contemporaneamente il latte a bollire in un pentolino più piccolo.

In un contenitore di vetro preparate i tuorli e lavorateli prima con lo zucchero, poi con la vaniglia e la scorza di limone ed infine amalgamate la maizena.



Quando il latte è giunto ad ebollizione versatelo, in due tempi, attraverso un colino, sulla miscela.


Mescolate velocemente e rimettete tutto dentro il pentolino del latte e cuocete a bagnomaria ( o su fuoco dolce) fino a che  la crema non si sia addensata.


Quando è pronta versatela in un contenitore freddo, tenuto nel freezer, per far abbassare la temperatura ed evitare che cuocia ancora. Io ho messo del ghiaccio, che avevo pronto, in una ciotola e sopra ho appoggiato il contenitore freddo per accelerare il processo di raffreddamento.

Con questa quantità di amido la crema, tenuta in frigo, diventa ben soda, potete ridurre un pochino le dosi della maizena se Vi serve più liquidina!
Procedimento per i dolcetti di sfoglia.
Innanzitutto misurate la Vostra sfoglia e dividetela in maniera tale da ottenere dei quadrati quasi perfetti. I miei quadrati sono 8X8 cm.



Tagliata la sfoglia a quadretti piegate ogni quadratino in 2 sulla sua diagonale.
Se Vi sembra che si possano attaccare le parti mettete pochissima farina.


Praticate due tagli netti come nella foto.



Aprite, spennellate i bordi con un po' di tuorlo e incrociate le strisce.
Ehm... io ho spennellato tutto per la fretta!!!



Nel frattempo accendete il forno a 180° C. e procedete allo stesso modo con gli altri quadratini.
Disponete tutto su una teglia foderata con carta forno, spennellate i bordi col tuorlo ed infornate fino a doratura. Punzecchiate con una forchetta l'interno altrimenti...


durante la cottura l'interno gonfierà e Vi toccherà abbassarlo, delicatamente, con un cucchiaino come ho fatto io!;-)


Riprendete la crema e se avete tempo distribuitela con una sac-a-poche dentro i dolcetti oppure usate semplicemente un cucchiaino!
Lavate le fragole o altro tipo di frutta e distribuitele sulla crema.


Spolverizzate di zucchero a velo poco prima di servire.


Per mantenere la sfoglia croccante riempite i dolcetti non molto tempo prima di portarli in tavola!;-)
Finitooooo

0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena