domenica 26 aprile 2015

Rotolo di pasta biscotto con carciofi e Philadelphia


"Contro il logorio della vita moderna"... mangia un carciofo, è meglio che bere un Cynar!;-)
Da piccolissima adoravo Carosello e quando vedevo la pubblicità di questo amaro non capivo il nesso tra un carciofo e la vita moderna e soprattutto il nome: Cynar!
Ora il mistero è svelato, il carciofo contiene cinar-ina, da cui il nome del famoso amaro di Ernesto Calindri prima e di Elio e le Storie Tese dopo, e la cinarina è un disintossicante naturale per il fegato, aiuta ad abbassare il colesterolo e molto molto altro!
In questo periodo mangio carciofi in tutti i modi, la mia contadina ne ha tantissimi e veramente teneri, e oggi, avendo ospiti inaspettati, in circa 20 minuti ho messo su questa ricettina semplice e salutare.
Può essere servito come antipasto o come secondo fresco, anzi, sarebbe preferibile prepararlo il giorno prima per far insaporire la pasta biscotto.

Ingredienti per un rotolo:

Ricetta base per la pasta biscotto:
4 uova
100 gr. di farina (io la 2 macinata a pietra)
1/2 cucchiaino di sale

Per il ripieno:
4 carciofi
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere di acqua
2 teste di aglio nuovo
ciuffetto di prezzemolo
sale e pepe q.b.
olio e.v.o.
250 gr. di Philadelphia

Prima di tutto mettete i guanti (magari di lattice) per pulire i carciofi. 
Preparate una bacinella con acqua e limone, togliete le foglie esterne del carciofo, dividetelo in due parti, togliete il fieno e tuffatelo nel'acqua acidulata; procedete con il resto dei carciofi.
Affettateli piuttosto sottili e metteteli a rosolare in una padella dove già avete fatto soffriggere nell'olio le due teste di aglio nuovo. 
Bagnate con il vino bianco e fate evaporare a fuoco alto.
Abbassate la fiamma, aggiungete l'acqua, un pizzico di sale e coprite con un coperchio. A cottura ultimata insaporite con il prezzemolo ed una macinata di pepe nero. Lasciate raffreddare.


Messi su i carciofi preparate la pasta biscotto:
montate a neve gli albumi, sbattete i tuorli con 1/2 cucchiaino di sale.
Incorporate una parte di albumi ai tuorli e ad una parte della farina, proseguite alternando albumi e farina fino ad esaurimento.
.

Foderate una teglia 30x25 cm con un foglio di carta forno, versatevi l'impasto e infornate a 180° per 10/12 min.
Stendete su un panno un foglio di carta forno bagnato e strizzato.
Quando la pasta biscotto è cotta rovesciatela sulla carta forno umida e arrotolate ben stretto, lasciate raffreddare.



Riprendete il rotolo, srotolatelo con delicatezza, spalmate il Philadelphia, disponete i carciofi e riavvolgete delicatamente.
Sigillate con carta alluminio e fate riposare in frigo per almeno due ore.



Pronto!;-)









0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena