domenica 29 marzo 2015

Orecchiette con ragù di olive


Sono in vena di pulizie primaverili ed ho preso di mira anche la piccola montagnola di riviste di cucina che giacciono abbandonate sullo scaffale nello studio! Ne spulcio qualcuna ogni tanto e su 5 ricette ritagliate cerco di realizzarne almeno una così ho meno carta da conservare! Anche se dovrei cucinare h 24 per provare tutto quello che mi sconfinfera! Questa è una di quelle ricettine trovata per caso. Un'idea originale, basta avere l'accortezza di scegliere delle olive non molto amare altrimenti il ragù diventa immangiabile!;-)

Ingredienti per 2 persone:
50 gr. di olive bianche dolci denocciolate
50 gr. di olive nere denocciolate
1/4 di cipolla bianca
1/2 costa di sedano
1/2 cucchiaino di semi di finocchio
qualche pezzetto di pomodoro secco
1/2 cucchiaio di estratto di pomodoro
2 cucchiai abbondanti di salsa di pomodoro
olio evo
sale e peperoncino q.b.
200 gr. di orecchiette fresche

Mettete a soffriggere nell'olio la cipolla e il sedano sminuzzati, nel frattempo, su un tagliere con l'ausilio di una mezzaluna, tritate le olive e unitele al soffritto.


Aggiungete 1/2 cucchiano di semi di finocchio, io li adoro e quindi abbondo, poi qualche pezzetto di pomodorino secco, l'estratto di pomodoro e la salsa, che io ho quantificato in 2 bei cucchiai ma se volete aumentate un pochino. Di solito mi regolo ad occhio, il pomodoro serve per "addolcire" il sapore delle olive. Diluite con 1/2 bicchiere d'acqua e coprite, lasciate cucinare a fuoco dolce per 10 minuti, non ha bisogno di moltissimo tempo. Prima di spegnere regolate di sale e peperoncino.


Contemporaneamente potete mettere su l'acqua per cuocere la pasta, la mia richiede al massimo 6 minuti di cottura! Ed ecco pronto e impiattato in meno di mezz'ora!;-)











0 commenti:

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena