sabato 16 novembre 2013

Piccolo sfizio catanese

Ingredienti
Non è proprio una ricetta ma è un piccolo sfizio da antipasto che trovate in quasi tutte le "putìe", trattorie tipiche, di Catania!
E' di una semplicità quasi banale, basta procurarsi del buon pepato vecchio o anche del pepato fresco (qui si trova facilmente all'Auchan, a Treviso al Panorama o Pam) cipolletta nuova, olio e.v.o., contenitore di vetro richiudibile.

Pepato vecchio
Pepato fresco



Tagliare a tocchetti il formaggio e metterlo dentro un contenitore di vetro, indicativamente per 200 gr. di pecorino occorre sminuzzare 2 cipollette (anche di più se vi piace un sapore più deciso), ricoprire d'olio rigorosamente evo. Tutto qui! Lasciare macerare almeno per due ore prima di consumarlo, più la cipolletta rimane immersa nell'olio più insaporirà sia l'olio che il formaggio! 

 
I tocchetti di pepato vecchio
Si conserva benissimo in dispensa ma... io per maggior sicurezza (temo il calore dei riscaldamenti) lo metto in frigo avendo cura di tirarlo fuori almeno 30 min. prima di consumarlo!

Al momento di servire infilzate qualche dadino con degli stuzzicadenti o mettete delle forchettine, va benissimo accompagnato da fettine di pane fresco che possono essere insaporite dall'olio o da bruschettine con pomodorini pachino.

4 commenti:

Kat ha detto...

Noi facciamo scarpetta anche con l'olio....E' fantastico. Provare per credere. Baci Sorellona mia...già' mi manchi....sigh !

Kat&Ro' ha detto...

Diciamo che facciamo scarpone! Manchi tanto anche tu! Baci

Anonimo ha detto...

una ricettina semplice e soprattutto leggera.
mi piace!
ciao Silvana

Kat&Ro' ha detto...

Semplicissima, leggerissima, cipollosissima!;-)

Powered by Blogger.

© 2011 Armonia di Mandorle, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena